COMUNICATO STAMPA N. 27

maggio 31, 2017 in COMUNICATI STAMPA, NEWS

 

45^ Firenze-Faenza, un’edizione da record!

I RINGRAZIAMENTI DEL PASSATORE A VOLONTARI E FORZE DELL’ORDINE

Servizi da Rai Tgr, Di.Tv, Radio Rcb e Top Runners Tv

 

La 45^ edizione della 100 Km del Passatore, svoltasi il 27-28 maggio 2017, ha registrato il dodicesimo successo consecutivo da parte del recordman Giorgio Calcaterra, giunto al traguardo davanti ad Andrea Zambelli e al francese Hervé Seitz. Per quanto concerne il nuovo millennio, la ‘Cento’ ha registrato il record degli iscritti – ben 2.893 –, con 2.705 partenti e 2.188 arrivati, confermando la sua grande popolarità a livello nazionale ed internazionale.

Il ‘Passatore’ 2017 ha riscontrato una formidabile competitività da parte degli atleti di testa, in particolare sul versante femminile, con ben tre runner racchiuse nella top 10 assoluta, senza contare il record di genere firmato dalla ‘devastante’ croata Nikolina Sustic (la quale ha battuto il crono del 2012 fatto segnare da Monica Carlin), vincitrice ancora una volta tra le donne.

L’Asd 100 Km del Passatore desidera ringraziare fortemente i Comuni di Firenze, Fiesole, Borgo San Lorenzo, Marradi, Brisighella e Faenza per la loro ospitalità, per il loro supporto e la loro collaborazione, nonché le Province di Firenze e Ravenna, oltre alla Regione Toscana per aver predisposto il treno speciale, munito anche di tre carrozze per deposito bici, da Faenza a Firenze nella giornata di sabato 27.

Un sentito riconoscimento va anche alle Polizie Municipali di Firenze e Faenza, quest’ultima anche per il servizio di apertura della gara da Fiesole alla città manfreda, ed alla Polizia Stradale di Faenza per il servizio di controllo prestato sul territorio in provincia di Ravenna.

Encomiabile, come sempre, il lavoro svolto dalle Protezioni Civili di Firenze e Faenza nel fornire sicurezza e comfort a tutta la manifestazione, così come l’assistenza garantita dal Coordinamento delle Misericordie di Firenze e dalla Croce Rossa Italiana di Faenza, oltre ai medici, al personale paramedico disseminato lungo tutto il percorso e agli infaticabili massaggiatori professionisti Asd che, come ogni anno, si sono presi cura dei runner.

Sbalorditivo, come sempre, il lavoro svolto dai volontari e da tutte le loro associazioni che, con forte passione e grande impegno, si sono messi al servizio dei partecipanti e della manifestazione. A tal proposito, l’Asd 100 Km del Passatore ringrazia fortemente il Comitato Provinciale Csen Ravenna, il Comitato Regionale Csen Toscana, il Cai di Faenza, l’Associazione Inferno Run Firenze, l’Associazione Nazionale Carabinieri sezione “Cimmarrusti” di Borgo San Lorenzo, la Comunità Montana del Mugello, il Csi Faenza, la Polisportiva Fratellanza Popolare Valle del Mugnone, il Gs Maiano, il Gpa Brisighella, l’Atletica Marciatori Mugello, il Circolo lo Stradone di Panicaglia, la Società Polisportiva Ellera, l’Associazione Turistica Pro Loco di Ronta, la Casa del Popolo Razzuolo, l’Associazione Costes Rifugio Casaglia, la Società Sportiva Crespino, l’Unione Sportiva Biforco, la Confraternita della Misericordia e il Club Sportivo Culturale Marradese, la Pro-Loco Marradi, l’Associazione Nazionale Carabinieri e l’Associazione Nazionale Alpini in Congedo di Marradi, l’Associazione Sant’Adriano 2005, il Camino Verde di San Cassiano, il Circolo Parrocchiale di Fognano e il Circolo Parrocchiale di Errano.

Fondamentale, inoltre, il sostegno fornito dai partner della manifestazione: Bcc Ravennate e Imolese, Banco Fiorentino, Coop Alleanza 3.0, Natura Nuova, Decathlon, Moreno Motor Company, Friliver e lo sponsor tecnico Saucony.

Il presidente della 100 Km del Passatore, Giordano Zinzani, ha espresso la sua gratitudine nei confronti di tutte le parti chiamate in causa in questa ‘Cento’ da record:

“La 45^ edizione della 100 Km del Passatore ha riscosso un successo unanime da parte di tutti i protagonisti chiamati in causa ed è andata oltre ogni più rosea aspettativa. Questo risultato è il frutto del lavoro e dell’impegno profuso da tante persone, che si sono rese disponibili dimostrando tenacia, disponibilità e volontà. Rivolgendomi ai volontari, agli studenti, al personale di soccorso e alle forze dell’ordine che hanno collaborato con la nostra associazione, desidero esprimere il mio personale ringraziamento a tutti per aver contribuito, con la propria partecipazione, al successo della manifestazione”.

Alle parole del presidente Zinzani hanno fatto eco quelle del sindaco di Fiesole, Anna Ravoni (la quale quest’anno ha ottenuto anche la delega alla Sport, in seguito alle dimissioni del precedente assessore per motivi professionali, anch’egli presente alla ‘Cento’ per fornire il suo sostegno), presente alla conferenza stampa di Firenze del 15 maggio scorso a Palazzo Vecchio e al punto di ristoro di Fiesole durante la gara, prima di spostarsi lungo il tragitto per ‘controllare’ i successivi punti ristoro: “Desidero ringraziare tutti, dal primo all’ultimo volontario, le associazioni e anche i dipendenti comunali, da parte non solo mia, ma anche del Comune di Fiesole. Un ringraziamento particolare va all’organizzazione della 100 Km del Passatore, che per mesi interi si è informata costantemente rivolgendosi al nostro comune ed alla città metropolitana di Firenze per ottenere i permessi necessari al regolare svolgimento della corsa. Ci tengo a sottolineare che la società del Passatore si è rivelata un’organizzazione particolarmente efficiente”. Il sindaco Ravoni è entrata maggiormente nei dettagli per quanto concerne la sua area di competenza: “Il comune di Fiesole aveva problemi a Vetta le Croci, ma quest’anno, grazie alla presenza maggiore di volontari della Fratellanza Popolare, ai vigili ed alla città metropolitana di Firenze, tutto è andato per il meglio e sono convinta che le prossime edizioni non potranno che vedere un’ulteriore crescita in termini organizzativi e di sicurezza”.

L’Asd 100 Km del Passatore ringrazia infine tutti i numerosi ‘centisti’ per la loro partecipazione ed il loro impegno, senza dimenticare tutte le persone e gli appassionati che, come da tradizione, hanno affollato il percorso ai lati della strada incitando e sostenendo tutti i runners impegnati nella Firenze-Faenza.

Per quanto concerne le dirette e i servizi televisivi inerenti alla 100 Km del Passatore 2017, ricordiamo che questa sera, martedì 30 maggio, alle ore 23.30 circa, sui canali 17 e 214 sarà possibile vedere le repliche delle trasmissioni di Di.Tv, mentre mercoledì 31 maggio sarà possibile sintonizzarsi sul canale 90 (ore 1.45 circa) e sabato 3 giugno sul canale 210 (ore 20.30) per rivivere i grandi momenti della 45^ edizione del Passatore.

Per quanto concerne radio Rcb, quest’anno, grazie all’App per smartphone “Radio Rcb Pensa Positivo”, è stato possibile seguire la classifica live dei partecipanti alla 100 Km del Passatore, interagendo con i dj dell’emittente, ascoltando musica e ricevendo notifiche ‘push’ durante tutto il corso dell’evento. Nel tgr Rai delle 19.30 di domenica 28 maggio è stato trasmesso il servizio curato da Davide Maggiore.

Ricordiamo infine che il servizio sulla 100 Km del Passatore 2017 firmato da Top Runners Tv sarà visualizzabile a partire da giovedì 1 giugno all’indirizzo: www.toprunnerstv.com.

 

Ulteriori aggiornamenti sul sito ufficiale della 100 Km del Passatore,

http://www.100kmdelpassatore.it/,

e sui social network Twitter e Facebook @100kmpassatore.

 

L’Ufficio Stampa