PREMI SPECIALI

VAI A PREMI SPECIALI ANNI PRECEDENTI

I PREMI DELLA 100 KM 2013
La 100km del Passatore prevede premi per le classifiche assolute, individuali, a squadre e di categoria, nonché altri riconoscimenti sotto riportati:

– “IO C’ERO”, premio di partecipazione.

Si tratta di un riconoscimento, che viene assegnato a coloro che portano a termine la gara, dopo 5 anni, 10 anni, 15 anni, 20 anni, 25 anni, 30 anni, 35 anni e 40 anni di partecipazione.
Per ogni traguardo, è previsto un apposito premio in ceramica, differente per forma, dimensione e decorazione, da collezionare e mostrare nelle grandi occasioni, quando si potrà ben dire: “IO C’ERO”.
Nel 2012 sono stati consegnati più di 100 premi “IO C’ERO”.

– TRIBUNATO DI ROMAGNA

Si tratta di uno dei riconoscimenti “più antichi” della 100 km del Passatore.
Questa targa in ceramica, fin dalla prima edizione del 1973 è stata assegnata al vincitore della gara:

“una bottiglia per ogni chilometro di percorso di vini delle migliori cantine di Romagna, la targa in ceramica del Tribunato dei Vini di Romagna e il “caplazz” quale socio di merito della Società del Passatore”.

– PREMIO ELIO ASSIRELLI

Si tratta di un riconoscimento, riservato alla prima faentina che arriverà a Faenza.
Premio assegnato in memoria al presidente della 100km del Passatore e senatore Elio Assirelli.
Il premio è assegnato per la prima volta nel 2010.

 

– PREMIO ALTEO DOLCINI

Si tratta di un riconoscimento, intitolato ad uno dei fondatori della corsa, che sarà assegnato dall’omonima associazione ai primi atleti romagnoli delle rispettive categorie, maschile e femminile.
Questo premio è consegnato dal 2009 al 2013.

 

– PREMIO DELLA MONTAGNA

Si tratta di un riconoscimento, assegnato al concorrente che passerà per primo sul Passo della Colla (913 metri slm, al 48° km), giungendo poi al traguardo di Faenza.
Il piatto di ceramica, assegnato dall’UOEI in memoria di Francesco Calderoni, viene assegnato per la prima volta nel 2001.

   – PREMIO MIGLIO ESORDIENTE

OFFERTO DAL GRUPPO SPORTIVO 100KM

Il premio è un riconoscimento al miglio esordiente arrivato a faenza.
E’ un premio offerto dal gruppo sportivo della 100km del Passatore, ed è stato proposto per la prima volta nel 2009.

 

 – PREMIO FEDERICO LUSA

Si tratta di un riconoscimento, riservato al primo faentino/a che raggiungerà il traguardo di Faenza.
Questo premio viene offerto dalla famiglia Lusa in memoria di Federico Lusa (presidente UOEI e consigliere A.S.D. 100 km del Passatore) e viene assegnato dal 2009

 

– PRIMO IMOLESE – TROFEO FRANCESCHELLI

Questo piatto di ceramica, dal 2002 viene assegnato al primo podista residente in Imola (BO), giunto al traguardo finale, dalla moglie Katia in memoria di Franceschelli Raffaele.

PREMIO VETERANI DELLO SPORT

Questa brocca di ceramica, dal 2013 viene assegnata al primo/a podista faentino/a, giunto al traguardo, dall’Unione Nazionale Veterani dello Sport, sezione Faenza.

Questo piatto di ceramica, viene assegnato al primo faentino donatore del sangue in anno del 60° aniversario nel 2013.
PREMIO Tomaso Rondinini
Questo piatto di ceramica, viene assegnato all’ultimo faentino arrivato al traguardo in memoria dell’atleta del Gruppo Sportivo 100 km del Passatore, offerto dalla ceramista Vittoria Monti
 

– PREMIO COSTES

Si tratta di un riconoscimento, assegnato al concorrente che transiterà 53° (non per primo!!), da Casaglia (al 53° km), giungendo poi al traguardo di Faenza.
Questo eccentrico premio, assegnato dall’Associazione COSTES “rifugio di Casaglia” , è stato proposto per la prima volta nel 2004.

 
– PREMIO COSTES – DISABILE

Si tratta di un riconoscimento, riservato al primo concorrente disabile che transiterà da Marradi, giungendo poi al traguardo di Faenza.
Anche questo premio viene assegnato dall’Associazione COSTES “rifugio di Casaglia” , ed è stato proposto per la prima volta nel 2005.

 
–  PREMIO TRITTICO DI ROMAGNA
Questo piatto di ceramica, viene assegnato a chi sarà stato il più veloce (somma dei tempi) nell’ effettuare le tre corse podistiche tra le più importanti della Romagna dello stesso anno – 100km del Passatore, 50km di Romagna e maratona del Lamone. Assegnato per la prima volta nel 2009.
PREMIO GRUPPI
Vengono assegnati premi ai primi 3 gruppi per il miglior tempo dato dalla somma dei primi 6 arrivati.

Vengono poi premiati anche i cinque gruppi con il maggior numero di arrivati.

Infine, ai primi podisti delle analoghe classifiche della Provincia di Firenze saranno assegnati la coppa del Casa del Popolo di Razzuolo e quella dell’Assessorato allo Sport di Firenze.