MODULI DI ISCRIZIONE 2020

ottobre 1, 2019 in NEWS, SLIDESHOW

DOWNLOAD MATERIALE PER L’ISCRIZIONE 2020:

ISCRIZIONI APERTE!!!

MODULO D’ISCRIZIONE on-line

SCHEDA D’ISCRIZIONE 2020  File PDF

 REGOLAMENTO 2020  pagina

INFORMATIVA PRIVACY  file PDF

CONSENSO AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI  file PDF

 

CONTO BANCARIO: PER LE ISCRIZIONI EFFETTUATE TRAMITE BONIFICO BANCARIO, SI RICORDA CHE E’ VARIATO DAL 2017 IL N. DI CONTO CORRENTE IBAN IT 25 O 08542 23700 000000274249 – BIC SWIFT ICRAITRRF20 intestatario A.S.D. 100 km del Passatore.

CAMPIONATO ITALIANO ASSOLUTO E MASTER !!!

Leggi il resto di questa voce →

La 100 km assegnerà anche il titolo italiano

gennaio 9, 2020 in NEWS, RASSEGNA STAMPA

Corriere di Romagna 9 gennaio 2020

COMUNICATO STAMPA N. 3 AL ‘PASSATORE’ IL CAMPIONATO ITALIANO 100 KM ANCHE NEL 2020

gennaio 8, 2020 in COMUNICATI STAMPA, NEWS

Faenza, 8 gennaio 2020

 

COMUNICATO STAMPA N. 3

AL ‘PASSATORE’ IL CAMPIONATO ITALIANO 100 KM ANCHE NEL 2020

950 gli iscritti attuali. Il 15 gennaio scade l’iscrizione con quota fissata a 65 euro

 

Il nuovo anno porta subito buone notizie alla 100 km del Passatore. Il Consiglio Federale della Fidal ha infatti decretato la Firenze-Faenza quale prova valevole per il campionato italiano 2020 nel reparto strada, per la sedicesima volta nella storia del ‘Passatore’. La Cento assegnerà non solo il titolo italiano assoluto, ma anche master nelle rispettive categorie.         

La prima edizione ad essere anche sede del campionato italiano Fidal della 100 km fu quella del 1998, che salutò la vittoria di Stefano Sartori, al suo primo successo nella Firenze-Faenza. Seguirono poi le edizioni dal 2000 al 2006 e, dopo un anno di pausa, quelle dal 2008 al 2009, tornando infine dopo un altro anno di sosta dal 2011 al 2013. L’ultima edizione del ‘Passatore’ disputata valevole anche quale campionato italiano dei 100 km è stata quella del 2019, salutando la vittoria del debuttante Marco Menegardi.

Attualmente si contano 950 iscritti, con diversi runner esteri che hanno già risposto ‘presente all’appello’. L’Asd 100 km del Passatore comunica inoltre che, sino al 15 gennaio 2020 sarà possibile iscriversi alla 48^  Firenze-Faenza pagando la quota di € 65. Per ulteriori informazioni sulle iscrizioni, consultare il sito ufficiale del ‘Passatore’: www.100kmdelpassatore.it nelle sezioni news e iscrizioni.

 

 

L’Ufficio Stampa

NATALE 2019

dicembre 25, 2019 in NEWS, SLIDESHOW

🎅 LA 100KM DEL PASSATORE vi augura… 🎅
TANTI AUGURI DI BUONE FESTE!!! 

“100 km……. praticamente dietro l’angolo” (Il mio primo Passatore)… di Crimito Salvatore

dicembre 11, 2019 in IO C'ERO, NEWS

Un sogno irrealizzabile, ma ho già prenotato il treno per la mia seconda edizione de “IL PASSATORE del 2020”, “la più bella del mondo“, e per me lo è stato di sicuro. Carico di emozioni e aspettative, timori e un pizzico di paura, (che non guasta mai) ma alla fine ……. il traguardo era proprio dietro l’angolo. Mesi di preparazione, perlopiù mentale, in quanto non avevo mai corso oltre i 60 km, che comunque non sono noccioline! Amici, conoscenti, estranei e parenti con occhi sgranati a dirmi solo due cose: “Perché?” e poi “Ma sei matto!?”, per non parlare di chi mi guardava ascoltandomi come se avessi detto:….”Esco a comprare un litro di latte“, cioè come se non avessi detto nulla.

Va bene. Ci sta! Nessun problema. La cosa bella è CORRERE!!

Una cosa però voglio dirla: IL MIO SOLE mi ha sempre appoggiato, e questo a me basta e avanza. Io ho un sole tutto mio, si chiama PAOLA.

Leggi il resto di questa voce →

Filippo Castriotta, 100km Passatore: Mi sento sempre più sicuro di me stesso… di Matteo Simone

dicembre 5, 2019 in CURIOSITA', IO C'ERO, NEWS, RASSEGNA STAMPA

 

Un bagaglio di momenti magici vissuti con amici prima, durante e dopo la gara

Matteo SIMONE

http://www.psicologiadellosport.net

 

Le gare di ultramaratona sono momenti considerati anche magici, ci si arriva con una preparazione il più possibile accurata per soffrire il meno possibile, per non incorrere in crisi o difficoltà e cercando di fare sempre meglio con l’aiuto dell’esperienza, di seguito Filippo racconta la sua esperienza rispondendo ad alcune mie domande: Come stai ora?Molto bene con la voglia di fare un’altra 100.” Come è andata?E’ andato tutto alla grande come avevo programmato.”

 

Le gare di ultramaratone diventano sempre più opportunità di incontri e confronti, permettono di condividere l’esperienza di gara con altri atleti anche campioni come il grande Giorgio Calcaterra: Soddisfatto?Tantissimo non mi aspettavo di migliorare il 10 e 36 dell’anno scorso visto il forte caldo di quest’anno che tutti gli atleti hanno sentito, compreso il grande Giorgio Calcaterra. Un’altra emozione è stata stare avanti alla partenza con tanti illustri campioni e aver ricevuto ancora i complimenti di Marco Lombardi che non vedevo dalla 100 di Torino dove ci scambiammo entrambi i complimenti, lui per il 2° posto assoluto e io il 3°, che bello quel giorno salire sul podio a una 100 km è qualcosa di veramente magico Matteo.”

Leggi il resto di questa voce →

 COMUNICATO STAMPA N. 1 Ad Errano la Festa del Collaboratore 2019

novembre 26, 2019 in COMUNICATI STAMPA, NEWS

COMUNICATO STAMPA N. 1

Ad Errano la Festa del Collaboratore 2019

Per l’occasione una torta dedicata al Passatore

 

Sabato 23 novembre 2019, al circolo Anspi di Errano, si è tenuta la Festa del Collaboratore 2019. Circa 200 i collaboratori e volontari presenti ed impegnati per l’occasione, salutando la presenza dello storico direttore di gara della Firenze-Faenza, Commendatore Pietro “Pirì” Crementi, del presidente della 100 km del Passatore Giordano Zinzani e delle autorità cittadine di Faenza. Presenti anche il parroco di Errano mons. Luigi Guerrini e Paolo Ciuffoli, coordinatore dell’instancabile staff impegnato in cucina.

Leggi il resto di questa voce →

INTERVISTA a MARCO MENEGARDI di Matteo Simone

novembre 7, 2019 in IO C'ERO, NEWS, RASSEGNA STAMPA

 

 

Marco Menegardi vince il Passatore, ancora una volta Campione Italiano 100km

Il primo posto, dato i partenti e i margini di miglioramento che ho, era impronosticabile

Matteo SIMONE

http://www.psicologiadellosport.net

 

Marco Menegardi della Bergamo Stars Atletica ha vinto la 47^ edizione della 100 km del Passatore, da Firenze a Faenza, in 7h12’47” con una media di 4’19” al km, correndo la parte più lenta in salita da Borgo San Lorenzo a Colla di Casaglia 16.4 km alla media di 4’58” mentre la parte più veloce è stata i successivi 5 km fino a Casaglia alla media di 3’26”.

Al 2° posto si è classificato l’ucraino Serhii Popov 7h19’26”, il croato Dejan Radanac 7h23’37”, Andrea Zambelli 7h26’12”, Silvano Beatrici 7h29’45”, al 6° posto e prima delle donne si classifica la croata Nikolina Sustic 7h31’05”, a seguire Giorgio Calcaterra e Francesco Lupo.

La seconda donna e prima italiana è stata Federica Moroni del Golden Club Rimini ini 7h55’04” che ha preceduto l’altra croata Veronika Jurisic 8h05’41”, quarta tra le donne e 2^ italiana Sara Trevisan dell’ASD Faisenzadire 8h45’24”.

Di seguito, le impressioni di Marco Menegardi attraverso risposte ad alcune mie domande: Eri consapevole che avresti potuto vincere?Sembra il classico cliché ma la risposta è un secco no (anche se era un obiettivo un giorno nella vita). Sapevo che se me la giocavo bene avevo qualche possibilità di fare una buona gara ma il primo posto, dato i partenti e i margini di miglioramento che ho, era impronosticabile.

Leggi il resto di questa voce →

UN PO’ DI… IO C’ERO – LA 100KM DEL PASSATORE. UNA GARA FRA CORAGGIO E RESILIENZA di Matteo Simone

novembre 7, 2019 in CURIOSITA', IO C'ERO, NEWS, RASSEGNA STAMPA

 

Rieccoci qua!! Come stanno andando gli allenamenti? Siete carichi? Sì?
 
Allora sentita qua!
 
Da oggi insieme alle storie e alle curiosità della 100km, integreremo alcuni racconti estrapolati dal prossimo libro di Matteo Simone, psicologo e psicoterapeuta, con la vena della scrittura e della corsa.
 
“Questo è un libro che racconta di atleti di livello nazionale e internazionale ma anche di atleti che hanno la passione della corsa anzi della corsa di lunga distanza e dalla lettura delle interviste completate dai commenti dell’autore basati sulla sua formazione e competenza in psicologia dello sport, aiuta a vedere con occhi diversi questa pratica sportiva, una pratica da avvicinarsi con cautela, attenzione, preparazione.
Sono trattati diversi aspetti della psicologia dello sport tra i quali lo sviluppo della consapevolezza delle proprie capacità e limiti; il grande e importante lavoro della definizione oculata degli obiettivi chiari, difficili, sfidanti ma raggiungibili; il lavoro dell’ auto efficacia, il graduale fare affidamento su se stesso, fidarsi sempre di più di se stesso attraverso la riuscita graduale di altri impegni sfidanti che si riesce a portare a termine; inoltre è importante saper superare crisi e infortuni che spesso bloccano e preoccupano l’atleta e solo con una preparazione mentale accurata si riesce a sopportare, aspettare periodi più o meno lunghi distraendosi o prendendosi cura di sé e ritornando agli allenamenti e alle gare più convinti, consapevoli, responsabili e con più entusiasmo.

Leggi il resto di questa voce →