Il mio secondo Passatore nasce nel febbraio 2016… di Nicola Lenzi

settembre 21, 2017 in IO C'ERO, NEWS

Il mio secondo Passatore nasce nel febbraio 2016, quando a causa di un infortunio dovetti rinunciare a malincuore a correrlo.
Ero in piena preparazione, mai stato cosi bene ma esagerai e chiesi troppo al mio fisico. Stop e arrivederci al prossimo anno.
Per non star fermo comprai una bici da corsa e oggi ho capito veramente il detto “non tutti i mali vengono per nuocere”….
A settembre ricomincio a correre con continuità, inanello nei seguenti mesi PB su tutte le distanze (dai 5 ai 50 km !); alla fine della 50 di Romagna penso che il mio sogno di abbattere il muro delle 13 ore quest’anno è possibile (13.18 nel 2015)…sto bene e mi sento in forma !
Proseguo gli allenamenti includendo anche la bici, faccio anche una Randonnèe da 300km…sento che ne sto traendo giovamento per la corsa in generale e soprattutto per la corsa in salita.
A -5 gg dal via la doccia fredda, un dolore nella zona gluteo sinistro ! Leggi il resto di questa voce →

Cycle Europe alla 100 km del Passatore

settembre 1, 2017 in NEWS

Siamo lieti di annunciare che Cycle Europe offrirà la possibilità di noleggiare biciclette di alta qualità a tutti gli accompagnatori dei partecipanti alla 100 km del Passatore, per poter seguire l’evento nella maniera più attiva ed eco-sostenibile possibile.

La varietà della nostra flotta può soddisfare le richieste più disparate; tra le bici a nostra disposizione ci sono infatti: bici da corsa, ibride, tandem e bici con pedalata assistita (e-bike). Foto e caratteristiche delle bici sono visibili sul nostro sito www.cycleeurope.com

Il prezzo di noleggio è di 50€ ed include consegna a Firenze e ritiro a Faenza. Le prenotazioni per il servizio di noleggio bici partiranno in concomitanza con le iscrizioni dell’evento, ovvero venerdì 15 settembre, e si concluderanno 15 giorni prima dell’evento stesso.

Per poter prenotare la propria bici basterà compilare il modulo al seguente indirizzo: https://www.cycleeurope.com/bici-italiano/

100 KM DEL PASSATORE 2018

agosto 31, 2017 in NEWS

26-27 maggio 2018

Firenze -Faenza

Partenza 15.00

Tempo massimo 20 ore

Apertura delle iscrizioni 1 ottobre 2017

Staff 100 km

 

 

FORLIVESE CONQUISTA LA “CITTADINANZA FAENTINA”

luglio 17, 2017 in IO C'ERO, NEWS

FORLIVESE CONQUISTA LA “CITTADINANZA FAENTINA”

Ho sposato una faentina e nel 2016, dopo diversi anni, ho chiesto ufficialmente la residenza a Faenza, ma siccome sono forlivese mia moglie mi ha detto …ti tocca fare la 100 km così tutte le volte che un faentino ti dirà qualcosa sul fatto che sei di Forlì potrai rispondere: SI, PERO’ IO HO FATTO LA 100 KM, HO LA DOPPIA CITTADINANZA!!
Certo, queste sono cose che solo faentini e forlivesi possono capire….
Fu così che il giorno di natale dello scorso anno trovai sotto l’albero l’iscrizione alla 100 km del 2017, mia moglie d’accordo con Leo (Leonardo Callini…non uno a caso) aveva studiato questa sorpresa per me.
Ho iniziato a correre solo 3 anni fa, prima praticavo l’arrampicata sportiva e negli ultimi anni avevo girato per boschi alla ricerca di falesie e sassi da scalare….
Io e mia moglie avevamo sempre fatto sport assieme e ad un certo momento eravamo un po’ annoiati, alla ricerca di nuovi stimoli, così, per caso, abbiamo incontrato i leopodisti: STRANE CREATURE CHE SI AGGIRANO PER LE STRADE E LE COLLINE FAENTINE….
Questi esseri, sempre allegri, che organizzavano girettini a piedi e di corsa nella nostra città concludendo sempre con un piatto di pasta, ci hanno subito incuriositi… Leggi il resto di questa voce →

Video dell’esperienza di Alessia Tomassini al suo terzo Passatore!!!

luglio 13, 2017 in IO C'ERO, NEWS

27-28 maggio 2017    IL MIO PASSATORE

luglio 12, 2017 in IO C'ERO, NEWS

27-28 maggio 2017    IL MIO PASSATORE

Il “ mio Passatore “ lo incontrai la prima volta , almeno 35/40 anni fa ( oggi ne ho 52 ) , quando mio zio Guido , che mi ha iniziato alle camminate domenicali , parlava di questa corsa che lo portava a correre tutta la notte , col freddo , la fame e tutto il resto , ma a quella eta’ difficilmente ci fai caso .

Poi l’ho riincontrato 2/3 anni fa’ , quando dopo un infortunio ad una mano , ho dovuto rinunciare quasi completamente alla mountain bike , per dedicarmi gradualmente alla corsa .

E cosi’ , dopo la mia prima mezza , la mia prima maratona  ( a 50 anni ) , sposti gli obiettivi e cominci a sognare , grazie anche ai tanti video sulla rete , a Re Giorgio ( Calcaterra ) ed infine , a mio  zio , di nuovo , che ha versato alcool su di una fiammella , dopo una bella chiacchierata una sera a cena da loro  , e dopo aver saputo che l’aveva terminata per 5 volte . Leggi il resto di questa voce →

“Il lungo viaggio è finito”

luglio 11, 2017 in IO C'ERO, NEWS

Il lungo viaggio è finito. Per la prima volta nella mia vita ho camminato e corso (pochissimo) da Firenze a Faenza.

Insieme ad oltre 2900 persone, tra cui amici, conoscenti, pazzi scatenati e metodici atleti. Consapevoli che la sfida con se stessi per finire la “100 km del Passatore” è una cosa seria, molto seria. 
Una esperienza unica, magnifica solcando l’appennino tosco romagnolo con Alessandro l’amico di sempre. Ci siamo aiutati, sostenuti, confortati per 100 chilometri. Spronati a far meglio, confidati ed anche divertiti parecchio. Leggi il resto di questa voce →

“I miei primi 5 Passatori” di Marco Finco

luglio 10, 2017 in IO C'ERO, NEWS

Ricordo benissimo la prima volta che ho pensato seriamente alla cento del Passatore. Me ne avevano parlato molte volte i runners sui pullman, stanchi compagni di viaggio di ritorno dalle maratone in giro per l’Italia. Quando erano state raccontate tutte le sfide, quando non c’era più nulla su cui confrontarsi, solo allora partivano le storie e le leggende sul Passatore. E non c’è n’era più per nessuno! Io sono sempre rimasto ad ascoltare rapito, come di fronte ad un miraggio. Troppo sopra le mie possibilità.

Poi un giorno, quasi per magia, qualcosa è  scattato. E quel qualcosa è scattato all’arrivo della mia ennesima Maratona del Santo, a Padova. La mia città. Prato della Valle. La mia piazza. Il giorno della maratona diventa la più bella d’Italia. Impossibile non rimanerne affascinato. L’arrivo di una corsa in quella arena è l’apoteosi per un atleta. Colori. Gente in festa. Spazio sconfinato ed avvolgente allo stesso tempo. Tagliando quel traguardo non puoi pensare possa esserci al mondo qualcosa di più. Leggi il resto di questa voce →