100 Km con Dante

100 Km con Dante

100 Km con Dante

Anche se la 100Km da Firenze a Faenza quest’anno non si corre, Dante merita lo
stesso la dedica di una 100 ideale. Ci sono ragioni anagrafiche: il 2021 ricorre il
settimo centenario della sua morte; poi Dante è nato a Firenze ed è morto a Ravenna
e con la sua vita unisce la Toscana e la Romagna, un po’ come la 100.
Poi Dante ha camminato tanto, nei lunghi anni del suo esilio ma anche prima: basta
osservare le tante località che elenca, i tanti panorami che descrive anche nel dettaglio,
di qua e di là dall’Appennino. Conosce le salite, le discese, i monti, le valli, i fiumi,
le selve, le paludi, le albe, i tramonti, le nebbie, i cieli stellati, il canto degli uccelli, il
freddo, il caldo. Conosce le fatiche del cammino, i rischi, gli ostacoli, gli smarrimenti,
le paure. Ma anche le gioie, gli slanci, le energie ritrovate, la rinnovata scioltezza e
agilità: parte stanco e arriva volando.…

 

Questi sono i primi versi del libretto che ogni anno prepara Don Luca Ravaglia in occasione della 100 Km e che trovate per intero qui di seguito:

100km per Dante 2021

Condividi questo post