Cosa dire. … Ho raggiunto un sogno. ..

Cosa dire. … Ho raggiunto un sogno. ..

Cosa dire. …
Ho raggiunto un sogno. ..
Ancora non ci credo. .non riesco a metabolizzare. ..
Era iniziato x gioco..ed invece eccomi al 5 passatore. .
Il più caldo,il più faticoso, ma il più bello…caldo terribile fin dalla partenza 34°..ma la voglia di arrivare a Faenza era tanta..si parte dal duomo. .via x le vie di Firenze direzione Fiesole. .il caldo è sempre più forte. .decido come sempre di camminare ogni salita. .inutile sprecare energie inutili..pian piano si arriva al passo le croci. .c’è gente li che aspetta il nostro passaggio. ..bellissimo…inizia la discesa verso borgo san Lorenzo. .ed ahimè anche auto camper e moto che vengono su senza curarsi di noi runners..PERCHÉ dico io..PERCHÉ. ..
Taglio il traguardo di borgo con il mio amico Armando Quadrani in 3.45 ..mi dice che sto andando bene. ..sono contento..
Superato borgo direzione 40km iniziano i guai ..dolore al fegato..ogni volta che ripartivo .dolore..eppure mi sono idratata bene..continuo camminando..tanto ormai siamo ai piedi della salita della colla..ecco altro guaio. ..
Dolori forti alla schiena..tipo contratture..ho provato a fare stretching x alleviare un po’ le tensioni. .meglio ma non bene..
Dovevo arrivare su..dovevo…dove non arriva il fisico arriva la testa..al 56 km a Crispino mi aspetta lei..il mio amorissimo Li Farro…che x problemi fisici non ha corso la sua gara…ma tornerà nel 2019…ed il mio/nostro  amico Mauro Aureli che ha voluto assaporare con mano gambe e cuore cosa significa passatore. .
Arrivo al 45km ed attendo il mio turno alla tenda medica x un massaggio alla schiena..perdo una mezz’oretta o poco più. .
Riparto ed incontro il mio amico Ermanno Ferretti..che andrebbe fatto santo subito..inizio di crampi. .lui con non scialance tira fuori 2 pasticchine di bicarbonato. .grande. ..riparto..niente più crampi..
Arrivo correndo si alla colla. .dopo qualche km con Antonio Dal Cappello che racconta caxxate. ..
Entro in tenda x cambiarmi e ti incontro il team del Luca Casadei ..con Silvia Querze’ e Andrea Guidi Pasticcino…2 chiacchiere. .gli regalo 2 pezzetti di reggiano e via. …
In discesa nella notte incontro ai miei assistenti li farro e Mauro Aureli. .che erano lì ad attendermi. .
Eccoli…vado benino. .c’è la fatica. .ma loro mi danno energia e voglia di correre…
Passiamo nel buio tra la ricerca con il faretto di lucciole e l’ascoltatore lo scorrerere del Lamone che ci accompagna lungo la discesa. .che meraviglia. .i km scorrono come se nulla fosse. ..
Peccato ci siano le odiate macchine e camper a rompere il silenzio…
Le bici che ti sfrecciano accanto rischiando di investirci. ..ad un ristoro incontriamo Ivana Pane con il suo boy..foto di rito e via insieme x km …
La perdiamo di vista. .peccato era bello arrivare insieme. ..
Ribecchiamo il Casadei e la sua truppa. .
E anche Sara Gruppioni intenta arrivare far foto….non ai più belli evidentemente ahhhhhhh
Albeggia. .siamo sotto il cartello di Faenza. .ormai manca poco al raggiungere un sogno. ..
La fatica inizia a farsi sentire. .ma con la tattica di Lilly. .ovvero passettino stupido
..puntare chi davanti e superarlo…ormai la figura del passatore ad 2km dall’arrivo e visibile…ci siamo. .dico ad Lilly che ci stiamo andando a riprendere lo zaino all’arrivo. ..
Eccoci mauro e Lilly vanno poco avanti a me xche non li farebbero passare…
Vedo il gonfiabile. ..prendo Lilly x una foto prima dell’arrivo. .ci sono. ..
Il sogno è diventato realtà. ..
Anche perché c’è una super sorpresa x me da parte di Mauro e tenuta nascosta da Lilly. …la maglia n°6 del mio idolo calcistico LUCAS LEIVA. ..grazie mauro..
Grazie Lilly e grazie mauro x la compagnia. .siete stati 2 splendidi compagni di viaggio…
Grazie papà. .xche mi hai fatto compagnia x100km …
Grazie mamma. ..
Volevo dedicare questa impresa al mio amico massimo iarrobino…che purtroppo è andato a correre,giocare a tennis e divertirsi in un posto migliore di questo….ciao brigante. .

T’ho fregato anche stavolta
..Olè

Condividi questo post