REGOLAMENTO

Sommario:

 

 

REGOLAMENTO 2021

Campionato Italiano FIDAL Assoluto e Master.

48^ edizione 100Km del Passatore 22-23 Maggio 2021. 

100 Km CORSA SU STRADA, inserita in Calendario Nazionale FIDAL. Il percorso in linea di 100 Km attestato dalla IAAF/IAU, certificato FIDAL.

IUTA: GARA inserita nel 18° GRAND PRIX IUTA 2021 di ULTRAMARATONA individuale e di società

ORGANIZZAZIONE: Associazione Sportiva Dilettantistica 100 KM DEL PASSATORE Via Cavour, 7 – 48018 FAENZA  Tel. 0546/664603 – Fax 0546/687804  Email: info@100kmdelpassatore.it La 100 KM DEL PASSATORE si svolge secondo le norme emanate dalla FIDAL e dalla I.A.A.F./I.A.U.

PARTENZA: Sabato 23 maggio 2020 alle ore 15.00 a Firenze.  Alle ore 14.45 concentramento in Piazza del Duomo per la partenza ed il passaggio sulla “pedana”, per la registrazione del codice chip, con precedenza ai concorrenti con il pettorale dal n. 1 al n. 250.

CANCELLI ORARI:  Lungo il percorso saranno localizzati cancelli con seguenti orari di chiusura  Km 16,6 – Vetta le Croci – ore 18.45 (tempo massimo 3:45) Km 32 – Borgo San Lorenzo – ore 21.15 (tempo massimo 6:15)  Km 48 – Passo Colla – ore 1.20 (tempo massimo 10:20)  Km 65 – Marradi – ore 4.30 (tempo massimo 13:30)   Km 88 – Brisighella – ore 9.30 (tempo massimo 18:30)

ARRIVO:  Faenza, Piazza del Popolo – Conclusione ore 11.00 di domenica 24 maggio 2020. Tempo massimo 20 ore.

DIRITTO DI PARTECIPAZIONE:  Possono iscriversi tutti, uomini e donne, che abbiano compiuto 20 anni. La categoria juniores non può partecipare alla gara come da regolamento FIDAL. Dato trattarsi di una manifestazione podistica secondo le norme FIDAL e della IAAF/IAU non é ammessa la partecipazione con altre apparecchiature sportive.

 

REQUISITI DI PARTECIPAZIONE ATLETI TESSERATI IN ITALIA

In base a quanto previsto dalle “Norme per l’organizzazione delle manifestazioni” emanate dalla FIDAL, possono partecipare atleti tesserati in Italia in possesso di uno dei seguenti requisiti

    • Atleti tesserati per il 2021 per società affiliate alla FIDAL, il limite di età di 20 anni (categorie promesse e seniores)
    • Atleti in possesso di Runcard (valevole come assicurazione sportiva e permesso a competere), limitatamente alle persone da 20 anni in poi. La partecipazione è comunque subordinata: alla presentazione di un certificato medico di idoneità agonistica specifica per l’atletica leggera, in corso di validità, che dovrà essere esibito agli organizzatori in originale (oppure la copia autentificata) e conservato, in copia, agli atti della Società organizzatrice di ciascuna manifestazione. Il certificato medico per gli stranieri non residenti può essere emesso nel proprio paese, ma devono essere stati effettuati gli stessi esami previsti dalla normativa italiana: a) visita medica; b) esame completo delle urine; c) elettrocardiogramma a riposo e dopo sforzo; d) spirografia.
    • Atleti tesserati per un Ente di Promozione Sportiva (Sez. Atletica), in possesso di Runcard-EPS; la partecipazione è comunque subordinata, oltre che al possesso della “RUNCARD”: alla presentazione di un certificato medico di idoneità agonistica specifica per l’atletica leggera, in corso di validità, che dovrà essere esibito agli organizzatori in originale (oppure la copia autentificata) e conservato, in copia, agli atti della Società organizzatrice di ciascuna manifestazione. Il certificato medico per gli stranieri non residenti può essere emesso nel proprio paese, ma devono essere stati effettuati gli stessi esami previsti dalla normativa italiana: a) visita medica; b) esame completo delle urine; c) elettrocardiogramma a riposo e dopo sforzo; d) spirografia.

 

REQUISITI DI PARTECIPAZIONE ATLETI NON TESSERATI IN ITALIA

Possono partecipare gli atleti italiani/stranieri non tesserati in Italia, in possesso di uno dei seguenti requisiti:

    • Atleti con tessera di club affiliati a Federazioni Estere di Atletica Leggera riconosciute dalla Iaaf, il limite di età di 20 anni (categorie promesse e seniores). All’atto dell’iscrizione dovranno in alternativa presentare: l’autocertificazione di possesso della tessera riconosciuta dalla Iaaf. L’autocertificazione andrà poi, comunque, firmata in originale al momento del ritiro del pettorale. Download Declaration
    • Atleti in possesso di Runcard (valevole come assicurazione sportiva e permesso a competere), limitatamente alle persone da 20 anni in poi; la partecipazione è comunque subordinata, oltre che al possesso della “RUNCARD”: alla presentazione di un certificato medico di idoneità agonistica specifica per l’atletica leggera, in corso di validità, che dovrà essere esibito agli organizzatori in originale (oppure la copia autentificata) e conservato, in copia, agli atti della Società organizzatrice di ciascuna manifestazione. Il certificato medico per gli stranieri non residenti può essere emesso nel proprio paese, ma devono essere stati effettuati gli stessi esami previsti dalla normativa italiana: a) visita medica; b) esame completo delle urine; c) elettrocardiogramma a riposo e dopo sforzo; d) spirografia.

 

ATLETI DISABILI: Per i problemi di sicurezza degli atleti non è possibile la partecipazione con handbike.

 

QUOTA ISCRIZIONE ASSOCIATIVA:

– fino al 15 febbraio 2021 € 65,00;

– dal 16 febbraio fino al 15 aprile 2021 € 80,00;

–  dal 16 aprile al 10 maggio 2021 € 100,00;

– il costo del trasferimento della quota d’iscrizione al 2021 è di € 15,00 (Il pagamento deve essere effettuato all’apertura delle iscrizioni 2021 e inviato assieme alla scheda d’iscrizione 2021). La richiesta del trasferimento della quota si deve effettuare inviando una e-mail di richiesta fino al 15 aprile 2021. Dal 16 aprile al 15 maggio 2021 è obbligatorio presentare un certificato medico che attesti l’impossibilità di partecipazione alla gara.

Non si accettano iscrizioni senza l’ eventuale pagamento della quota.

Gli atleti italiani e stranieri residenti in Italia devono presentare:

la fotocopia del cartellino provvisorio FIDAL valido per l’anno 2020 rilasciato dalla società sportiva di appartenenza (esempio) con indicazione della data di scadenza del certificato medico valido per la manifestazione, oppure la fotocopia della Runcard Fidal e il certificato medico di idoneità agonistica (D.M. 18/02/82 e 28/02/83) all’atletica leggera in corso di validità alla data 23/05/2021.

TRASFERIMENTO QUOTA DI PARTECIPAZIONE DAL 2020 AL 2021: tutte le iscrizioni sono state spostate al 2021, i partecipanti devono aggiornare la documentazione necessaria per la partecipazione alle gare agonistiche FIDAL (tesseramento e certificato medico)- 

TRASFERIMENTO QUOTA DI PARTECIPAZIONE DAL 2019 AL 2021: All’apertura dell’iscrizione del 2021 è necessario presentare tutta la documentazione per la nuova iscrizione e versare un supplemento per diritti di segreteria di € 15,00 (entro il 15 aprile 2021).

GRUPPI: Per i gruppi è prevista una quota gratuita in caso di iscrizione cumulativa di 20 atleti (la 21-ma iscrizione è gratuita). Le quote devono essere inviate con un unico pagamento.

ISCRIZIONE: L’iscrizione si effettua mediante versamento della quota associativa presso:

– c/c bancario della BCC Ravennate Forlivese e Imolese IBAN IT 25 O 08542 23700 000000274249 – BIC SWIFT ICRAITRRF20  – intestatario A.S.D. 100 km del Passatore

– c/c postale n. 10586485 – 100 km del Passatore – Faenza

– carta di credito (Visa, Mastercard) sul nostro sito internet

e compilando la scheda di iscrizione:

  • on – line
  • file pdf con firmata in calce del/della partecipante e inviata via e-mail o mezzo fax.

Non si accettano iscrizioni prive della quota di adesione e del certificato medico di idoneità sportiva agonistica (D.M. 18/02/82 e 28/02/83) per la runcard e cartellino provvisorio in caso di tesseramento Fidal. In caso di scadenza del certificato medico prima della manifestazione, è necessario inviare il nuovo documento valido entro il 15 maggio 2021.

Le iscrizioni si effettuano tassativamente entro il 10 maggio 2020 presso:  – A.S.D. 100 km del Passatore, Via Cavour, 7 – Faenza (Tel. 0546/664603 Fax 0546/687804);  – L’Isolotto dello Sport, Via dell’Argin Grosso, 69 a/b – Firenze (Tel. 055/7331055). Per gli atleti iscritti presso l’Isolotto dello Sport sarà possibile, previa richiesta, ritirare il pacco gara fino a venerdì 21 maggio 2021 al negozio.

RISPETTO DELL’AMBIENTE:

Vista la segnalazione da parte dell’amministrazione Comunale a seguito dei fatti accaduti nella passata edizione della gara, inerenti il comportamento incivile tenuto da alcuni atleti a danno del decoro della città, è stato necessario rivedere la nostra logistica, in particolare nelle zone del centro urbano, e parte del regolamento.

La consegna pettorali e i servizi collegati sono stati spostati presso Piazza Vittorio Veneto (Cascine) ed è stato predisposto un “Villaggio del Podista” dove saranno a disposizione degli atleti: spazi per il cambio indumenti e per i massaggi, la postazione sanitaria gestita da Misericordia Firenze, bagni chimici, pullman per la consegna delle borse indumenti,  e tutti gli stand dell’Organizzazione.

Sarà inoltre possibile per gli atleti usufruire di un servizio di ristorazione limitato a pasta (“pasta party”).

L’area sarà accessibile a podisti ed accompagnatori dalle ore 9:30 alle 14:00 del giorno della gara, ed è possibile il parcheggio nei dintorni.

Si può raggiungere il luogo della partenza in Piazza Duomo sia a piedi che tramite Tramvia (3 fermate, circa 7 minuti) e le indicazioni verranno fornite sia all’interno del pacco gara che negli stand dell’Organizzazione, oltre che sul sito internet.  Si consiglia di rimanere nell’area del villaggio fino ad un orario il più possibile vicino alla partenza, in quanto non ci sono altri punti di aggregazione lungo il tragitto dal villaggio a Piazza Duomo. E’ fatto divieto assoluto di cambiarsi o attuare qualsiasi attività di preparazione alla gara al di fuori del villaggio (massaggi, usare oli o creme, o altro).

Si fa presente che in accordo con l’Amministrazione Comunale sono state rinforzate le sanzioni per comportamento incivile e a danno del decoro della Città all’interno del centro storico di Firenze. La violazione di queste norme sarà punibile a norma di legge dalla Polizia Municipale, e comporterà la squalifica dalla gara anche in caso di segnalazione da parte dei giudici FIDAL, dei giudici interni o di altro personale dell’Organizzazione.

In Piazza Duomo saranno presenti bagni chimici situati in area adiacente all’ingresso della gabbia di partenza.

Ricordiamo che lungo il percorso della gara (Firenze – Faenza) è vietato gettare rifiuti al di fuori delle aree di ristoro, presso le quali saranno presenti appositi raccoglitori.

Cerchiamo di rispettare l’ambiente e le altre persone.

DIVIETO AUTO/MOTO:

– E’ fatto divieto assoluto ai partecipanti di salire su qualsiasi veicolo/mezzo, ed è severamente vietato il trasporto di qualsiasi partecipante da parte di terzi. La violazione del presente articolo si tradurrà dell’immediata squalifica del concorrente;

– E’ fatto divieto  ai partecipanti di ricevere qualsiasi assistenza (esclusi Trattamento medico e/o fisioterapico) , al di fuori delle aree autorizzate (solitamente ristori o punti medici). La violazione del presente articolo si tradurrà in squalifica del concorrente;

– Non è consentito nessun veicolo al seguito dell’atleta, vietata assistenza al di fuori delle aree autorizzate (solitamente ristori o punti medici);

– Per evitare danni ai concorrenti derivanti dalle esalazioni di monossido di carbonio e dagli ingorghi, E’ STABILITO IL DIVIETO DI SOSTA E DI FERMATA in corrispondenza di PASSO VETTA CROCI e PASSO COLLA. Personale della Polizia municipale sarà presente per fare rispettare tale prescrizione.

SI RICORDA CHE LA BELLEZZA DI TALE GARA POTRA’ ESSERE MANTENUTA SOLO SE TUTTI RISPETTANO LE REGOLE!

GRUPPI:  I “gruppi” si intendono solo se costituiti da almeno sei partecipanti. E’ necessario dichiarare l’elenco degli atleti all’atto dell’iscrizione.

 

PETTORALI:

I pettorali potranno essere ritirati dagli iscritti, previa presentazione della conferma dell’iscrizione che si potrà stampare dall’elenco iscritti e di un documento d’identità, dal 15 al 20 maggio 2021 dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 19 (esclusa domenica), il 21 maggio (esclusivamente con la prenotazione anticipata nella propria area riservata) fino alle ore 19,00 presso la sede dell’Organizzazione, a FAENZA in Via Cavour, 7.

Per coloro che non avranno provveduto prima, sarà possibile effettuare il ritiro del pettorale dalle ore 10.30 alle ore 14.00 di sabato 22 maggio 2021 in PIAZZA VITTORIO VENETO a FIRENZE.

IMPORTANTE!! E’ fatto obbligo per i Concorrenti indossare bene in vista il pettorale, dato che il chip monouso è applicato sul retro dello stesso; di non diminuirne la dimensione né occultarne diciture o simboli impressi, pena l’esclusione dalla Gara.

Durante le ore notturne è obbligatorio indossare le fascette rifrangenti o avere la pila elettrica.

 

PERCORSO:  Il percorso misura ufficialmente 100 chilometri, come testato dalla IAAF/IAU; il percorso si dipana sulle strade statali e provinciali da Firenze-Fiesole-Borgo San Lorenzo-Faenza ed é completamente asfaltato. Segnalazioni ogni 5 km più il cartello di “passaggio maratona”.

SERVIZI: Ogni 5 Km circa, lungo il percorso e all’arrivo, verranno istituiti posti di rifornimento gratuito, per la distribuzione di generi di conforto. E’ inoltre previste aree di nebulizzazione e spugnature fino a Borgo San Lorenzo.

 

TRASPORTI:

 

TRASPORTO CONCORRENTI: Sabato 22 maggio 2021, alle ore 8,30, a FAENZA  di fronte alla Palestra G.Lucchesi (Via Monsignor Vincenzo Cimatti, 3) per la partenza saranno disponibili,  SU PRENOTAZIONE (on-line, fax o e-mail) i pullman per il trasporto degli atleti a FIRENZE per la partenza della gara, il costo è di € 20,00.

A fine gara, sono a disposizione i bus-navetta per il trasferimento dall’arrivo alla Palestra G.Lucchesi (Via Monsignor Vincenzo Cimatti, 3) a Faenza, dove funzioneranno docce, spogliatoi, massaggi e sala riposo.

TRASPORTO BICI: Sabato 22 maggio 2021 – quota servizio € 5,00.

Le biciclette, preventivamente etichettate con il nome e il cognome del proprietario, verranno trasportate con un camion che partirà dopo la partenza dell’ultimo bus, da Faenza (Palestra G.Lucchesi, via Monsignor Vincenzo Cimatti) e dovranno essere ritirate presentando un documento d’identità dalle ore 12,00 alle ore 12,30 in piazza Vittorio Veneto a Firenze.

Le biciclette non ritirate entro tale orario verranno riportate al deposito della Cooperativa Trasporti di Riolo Terme (RA) in quanto il camion non può sostare per molto tempo in tale piazza.

SERVIZIO TRASPORTO INDUMENTI: Camion n° 1 diretto da Firenze a Faenza;

L’organizzazione fornirà una sacca per il cambio lungo il percorso. L’atleta deve scegliere la destinazione:

Autobus n° 2  trasporta la sacca a bordo del pullman con tappe dalle ore 17.00 alle 21.00 a Borgo San Lorenzo; dalle ore 22.30 alle ore 1.20 a Passo della Colla; dalle ore 3.30 alle ore 4.30 a Marradi; arrivo a Faenza alle 7.00 circa;

Bus e camioncino n° 3 trasportano la sacca al Passo della Colla, km 48, Tenda Indumenti. La borsa con il cambio verrà successivamente trasportata a Faenza, un mezzo arriverà  alle ore 1.30 circa e l’altro alle ore 5.00 circa di domenica 23 Maggio 2021.

Tutti gli indumenti saranno depositati presso la tenda indumenti in Piazza del Popolo a Faenza.

ATLETI CELIACI: Quest’anno, in seguito ad alcune richieste, l’Organizzazione della 100km del Passatore, in via sperimentale, metterà a disposizione degli atleti affetti da celiachia il seguente servizio:

  • Raccolta di pacchetti individuali contenenti cibo personale da depositare la mattina della gara presso il punto “INFORMAZIONI” dello stand di consegna pacchi gara sito in Piazza Vittorio Veneto (Cascine) – Firenze.

Per usufruire del servizio è necessario presentare il certificato medico attestante la patologia.
I pacchetti devono essere accuratamente chiusi ed avere un’etichetta leggibile indicante: cognome, nome, numero del pettorale e nome del ristoro scelto fra quelli abilitati al servizio.
Il pacchetto deve avere le misure massime di 30 X 20 X 7 cm, e si può consegnare al massimo un pacchetto per ristoro (tra quelli abilitati).
L’organizzazione distribuirà i pacchetti consegnati a Firenze ai vari ristori scelti dall’atleta.
I pacchetti non ritirati dai concorrenti nei ristori durante la gara non potranno più essere recuperati.
Nei ristori abilitati sarà presente un addetto che consegnerà il pacchetto su richiesta, previa visione del pettorale.
I ristori abilitati a questo servizio sono:

  • Olmo (17 km)
  • Polcanto (23 km)
  • Borgo San Lorenzo (32 km)
  • Razzuolo (45 km)
  • Casaglia (52 km)
  • Marradi (65 km)
  • Strada Casale (80 km)
  • Brisighella (88 km)
  • Errano (95 km)

 

 

CONTROLLI:

Alla partenza, lungo il percorso e ai posti di controllo, i partecipanti dovranno passare su apposite “pedane” predisposte per il rilevamento del codice chip.  I concorrenti non transitati su dette “pedane”, o per i quali saranno rilevati tempi sulla distanza tra un controllo e l’altro non attendibili, saranno squalificati. Secondo le disposizioni FIDAL verrà effettuato il controllo antidoping.

LOGISTICA:  E’ assicurata l’assistenza medica e il servizio di pronto soccorso nelle seguenti località: Firenze, Saletta, Fiesole, Vetta le Croci, Polcanto, Faltona, Borgo San Lorenzo, Ronta, Razzuolo, Colla di Casaglia, Casaglia,  Crespino, Marradi, Sant’Adriano, San Cassiano, Strada Casale, Fognano, Brisighella, Errano, Faenza; massaggi: Vetta le Croci, Borgo San Lorenzo, Razzuolo, Colla di Casaglia, Casaglia, Marradi, San Cassiano, Fognano, Brisighella, Errano, Faenza, palestra G.Lucchesi. E’ altresì assicurato il servizio di recupero e trasporto concorrenti ritirati. Tramite il servizio di emergenza radio è possibile collegarsi con tutti i servizi messi a disposizione dall’organizzazione. Ristori situati lungo il percorso ogni 5 km. Linea ferroviaria Firenze-Faenza con stazioni a: Borgo San Lorenzo, Panicaglia, Ronta, Crespino, Biforco, Marradi, Popolano, S. Martino in Gattara, San Cassiano, San Eufemia, Strada Casale, Fognano, Brisighella, Faenza (www.trenitalia.it).

I servizi sono curati da:  -Servizio Partenza: Comitato Provinciale CSEN Ravenna, ADMO sezione di Faenza, -Servizio Sanitario: CRI Faenza, Coordinamento delle Misericordie dell’Area Fiorentina, Astrea Medical Center di Faenza, HIM – Health in Motion Cooperativa Sociale;  -Servizio centro elaborazione dati: Evoluzioni Web Società Cooperativa;  -Cronometraggio, elaborazione dati SDAM – Sport Data Management: Champion Chip;  -Servizio Interpreti: Liceo Linguistico E. Torricelli – Faenza;  -Servizio Fotografico: FOTO RAVENNA DAL 2020; PHOTOSPRINT CESENATICO (FINO AL 2019) – e-mail franz@photosprint.it – Tel/Fax 0547/673261 Cell. 347/9186715;  -Collaborano con l’Organizzazione della 100Km del Passatore: Consorzio Vini di Romagna, U.O.E.I., Società del Passatore, ADMO sezione di Faenza, Comitato Provinciale CSEN Ravenna, CAI di Faenza, Protezione Civile Faenza, Protezione Civile Provincia di Firenze, Comunità Montana del Mugello, Associazione Nazionale Carabinieri sezione “Cimmarrusti” di Borgo San Lorenzo, Associazione Nazionale Carabinieri di Faenza, CISOM Faenza, Leopodistica Faenza, Firenze Marathon, Polisportiva Ellera, Polisportiva Fratellanza Popolare Valle del Mugnone, G.S. Maiano, Atletica Marciatori Mugello, Circolo Lo Stradone di Panicaglia, Associazione Turistica Pro Loco di Ronta, Casa del Popolo Razzuolo, Associazione Costes Rifugio Casaglia, Società sportiva Crespino, Unione sportiva Biforco, Confraternita della Misericordia Marradese, Club Sportivo Culturale Marradese, Pro-Loco Marradi, Associazione Nazionale Carabinieri e Associazione Nazionale Alpini in Congedo di Marradi, Associazione Sant’Adriano 2005, Camino Verde di San Cassiano, Circolo Parrocchiale di Fognano, G.P.A. Brisighella, Circolo Parrocchiale di Errano.

 

 

CLASSIFICHE:

GENERALE –  UOMINI – DONNE. GRUPPI, verrà stilata una classifica in base al numero dei concorrenti arrivati (in caso di parità, si terrà conto del miglior tempo totale conseguito) e una classifica conteggiando la media dei tempi dei primi sei arrivati. La misurazione dei tempi e l’elaborazione delle classifiche è a cura di SDAM S.r.l., le stesse sono convalidate da parte del Delegato Tecnico o del Giudice d’Appello.

RICONOSCIMENTI: Medaglia e diploma di partecipazione ai traguardi (non cumulabili) di Borgo San Lorenzo, Colla di Casaglia, Marradi, FAENZA. A TUTTI GLI ARRIVATI A FAENZA, TRE BOTTIGLIE DI VINO DI ROMAGNA DEL PASSATORE (“Vini del Passatore: i vini del benvenuto e dell’arrivederci”).

PREMI:

POSIZIONE PREMIO BONUS PER LA PRESTAZIONE CRONOMETRICA
 € < 6:30:00 6:30:01 – 7:00:00 7:00:01 – 7:30:00 UOMINI
< 7:40:00 7:40:01 – 8:10:00 8:10:01 – 8:40:00 DONNE
1 1000,00 1000,00 500,00 300,00
2 600,00 900,00 400,00 250,00
3 400,00 600,00 300,00 200,00
4 300,00 500,00 250,00 150,00
5 100,00 400,00 200,00 100,00
6 100,00 100,00 80,00 50,00
7 100,00 100,00 80,00 50,00
8 100,00 100,00 80,00 50,00
9 100,00 100,00 80,00 50,00
10 100,00 100,00 80,00 50,00

Al concorrente che transiterà primo al 48° chilometro e giungerà poi al traguardo finale di Faenza,  verrà riconosciuto un rimborso spese di € 300,00.  BONUS R.S. di € 500,00 se verrà battuto il record della corsa: Uomini 6.25.46 – Donne 7.34.36.  I premi si intendono al netto di eventuali ritenute d’imposta. Il 25% del montepremi è riservato agli atleti italiani. Nessun premio in denaro (o fattispecie assimilabile: generici buoni valore, bonus, ingaggi, rimborsi spese di qualsiasi genere ed a qualsiasi titolo) per i possessori di “Runcard” e “Runcard EPS”. L’erogazione dei premi in denaro avviene in modo conforme alle regole della World Athletics e alle leggi dello Stato Italiano.

La premiazione dei primi 5 arrivati,  delle prime 5 donne e primi 3 gruppi, verrà effettuata alle ore 10.00 della domenica 24/05/2020 nella Piazza del Popolo di Faenza. Dalla 11° posizione gli eventuali premi potranno essere ritirati trascorsi 45 minuti dall’esposizione delle classifiche. I premi non ritirati resteranno a disposizione dei concorrenti presso la Segreteria della 100 Km (Via Cavour, n° 7 – 48018 Faenza) fino al 31 ottobre 2021; dopo tale data entreranno a far parte del montepremi dell’edizione del 2022 della 100 Km del Passatore. Eventuali altri premi verranno resi noti all’arrivo in Piazza a Faenza e sorteggiati fra i Concorrenti.

G.P. Montagna: Premio di Francesco Calderoni (1° uomo) e Angela Bettoli (1donna) verrà consegnato il premio di ceramica offerto da UOEI di Faenza al concorrente che transiterà primo al Passo della Colla e giungerà poi al traguardo finale di Faenza

RECLAMI:  Eventuali reclami, accompagnati dalla tassa di € 100,00, restituibili in caso di accettazione, debbono essere presentati nel nel rispetto delle norme della FIDAL e del R.T.I.

 

 

“IO C’ERO”:  Un premio speciale “Io C’ero” (istituito nel 1977) in ceramica faentina tradizionale viene consegnato al traguardo agli atleti che hanno portato a termine 5, 10, 15, 20, 25, 30, 35, 40, 45 gare. I premi non ritirati vengono inviati su richiesta con le spese di spedizione a carico del concorrente.

GIUDICE D’APPELLO:  il Giudice d’appello sovrintende all’applicazione tecnica del presente regolamento: irroga le sanzioni, esamina i ricorsi. Il suo giudizio è definitivo e inappellabile.

AVVERTENZE FINALI

Il Comitato Organizzatore si riserva di modificare il presente regolamento in qualunque momento per motivi che riterrà opportuni per una migliore organizzazione della gara, dopo averne dato comunicazione e ottenuto approvazione dalla FIDAL. Per quanto non previsto dal presente regolamento, valgono le norme tecnico statutarie della FIDAL e del G.G.G.. Eventuali modifiche a servizi, luoghi e orari saranno opportunamente comunicate agli atleti iscritti oppure saranno riportate sul sito internet www.100kmdelpassatore.it Inoltre la documentazione contenente le informazioni essenziali per prendere parte alla gara sarà consegnata dall’organizzazione unitamente al pettorale.

INFORMAZIONI E CONTATTI
Sito web: www.100kmdelpassatore.it
Referente organizzativo: ASD 100 km del Passatore
Telefono: 0546 664603
E-mail: info@100kmdelpassatore.it

INFORMATIVA PRIVACY  file PDF
CONSENSO AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI  file PDF

Per tutto quanto non previsto nel presente regolamento si rimanda ai regolamenti specifichi FIDAL/IUTA di ultramaratona.

Comment (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.