ACQUAINBRICK È LO SPONSOR DI ACQUA DELLA SPECIAL EDITION DEL CAMPIONATO ITALIANO 100 KM SU STRADA

ACQUAINBRICK È LO SPONSOR DI ACQUA DELLA SPECIAL EDITION DEL CAMPIONATO ITALIANO 100 KM SU STRADA

COMUNICATO STAMPA N. 8

 

ACQUAINBRICK È LO SPONSOR DI ACQUA DELLA
SPECIAL EDITION DEL CAMPIONATO ITALIANO 100 KM SU STRADA

 

Asd 100 km del Passatore è lieta di annunciare la partecipazione di Acquainbrick Srl come sponsor ufficiale di acqua della special edition del campionato italiano 100 km su strada che si terrà all’autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola il 22 maggio 2021.

Acquainbrick, azienda modenese che commercializza acqua in cartone sostenibile, sponsorizza l’Asd 100 km del Passatore per garantire la corretta idratazione di tutti i runner che partecipano alla competizione, sdoganando il cartone come packaging ideale per un bene prezioso come l’acqua, carburante necessario per ogni prestazione sportiva. La missione di Acquainbrick è condivisa dagli organizzatori dalla gara podistica con l’impegno comune di produrre benefici sia per l’ambiente che per la prestazione degli atleti.

Il circuito imolese e la Asd 100 km, abbracciando il progetto Acquainbrick, scelgono di eliminare la plastica monouso delle classiche bottigliette di acqua “da passeggio”. Il cartone è un materiale meno impattante sull’ambiente e sul cambiamento climatico. Composto da oltre il 70% di materia prima di origine vegetale, contribuisce alla riduzione delle emissioni di CO2 nell’atmosfera. In carta FSC® fornita da Tetra Pak il brick è totalmente riciclabile. Anche il tappo è organico, basato su polimeri derivanti dalla canna da zucchero, un’alternativa ancora più sostenibile. Un ottimo espediente per tutte le competizioni sportive che prevedono un ingente consumo di acqua e la conseguente necessità di smaltire imballaggi e rifiuti.

 

Acquainbrick sarà presente sul tracciato con 20mila acque in cartone da 330ml per i 300 partecipanti alla gara, disponibili al punto di rifornimento predisposto lungo il tracciato. Il brick è dotato di una struttura multistrato che agisce da barriera contro le alterazioni esterne, come luce e calore, proteggendo il liquido contenuto e mantenendolo più fresco più a lungo, soluzione intelligente per una gara di lunga durata. L’acqua è libera da microplastiche, leggera e con 0% di impurità. Il formato è pensato per il consumo on-the-go: facile da aprire, con presa comoda ed ergonomica, con un tappo che ottimizza la bevuta in totale sicurezza e igiene, il brick è funzionale a tutte le esigenze dei runner.

“Per il primo anno siamo al fianco della 100 km del Passatore, potendo sostenere la performance degli atleti tutelando, al tempo stesso, l’ambiente che fa da palcoscenico a una gara così prestigiosa” – afferma Christian Creati, CEO e co-fondatore di Acquainbrick Srl, orgoglioso di poter rinnovare la partnership con l’autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola, dopo il Gran Premio dell’Emilia Romagna di Formula 1 del 18 aprile 2021, per la promozione di un circuito sempre più green. “Siamo entusiasti di attivare collaborazioni strategiche che valorizzino il territorio e la cultura sportiva di questa amata regione”.

Ufficio Stampa

Condividi questo post